18 febbraio 2008

Emma Shapplin


Non so se a qualcuno piacerà: io la trovo una voce fantastica, oltre che una donna bellissima. Emma Shapplin è lo pseudonimo di un'artista misteriosa, di cui si ignora il vero nome, che non possiede un sito ufficiale e che si fa conoscere molto poco sul web. L'aura di mistero continua con la sua musica. Emma è francese, ma canta in italiano, perchè è la lingua della musica. Ma anche noi interpretiamo a fatica i suoi testi dal lessico arcaico e dalla sintassi non sempre corretta. Questa signora di diverte anche a cambiare gli accenti delle parole, ma i suoi non sono errori di pronuncia: in wikipedia una voce dedicata alla sua canzone più conosciuta, "La Notte Etterna" (vedi video) fa notare come prima pronunci "infèlice" e poi subito dopo infelìce, correttamente. Parole al servizio della musica, ma piene di echi letterari. Almeno noi italiano dovremmo riconoscere Dante e Petrarca intrecciarsi con le sonorità classicheggianti che giungono attraverso l'esperienza rock di "Discovering Yourself". Se scavate un po' su YouTube troverete concerti in cui accanto all'orchestra sinfonica e al coro lirico suonano batterie e chitarre elettriche. Per gli appassionati di cinema, è la voce della colonna sonora di "Red Planet".
Tutto questo mistero, questo recupero di parole e musiche antiche rimesse a nuovo e quest'aria romantica mi hanno fritto il cervello. Ormai sono affezionato a Sarah Brightman da lunga data, ma la chiave interpretativa della musica, lo stile personalissimo e intrigante di Emma la batte. Sorry, Sarah. E poi ha vent'anni di meno. Sono proprio innamorato. Se trovate in giro qualcuna che le assomiglia e canta anche quattro volte peggio, passatele il mio numero. Guardate che ci conto, eh!

4 commenti:

Mattia ha detto...

Wow, davvero...WOW...beh magari potreste darle anche il mio di numero...grazie! ci conto di più!!! :)

Marina ha detto...

cos'è quell'ombra che ti oscura il capo...? ah, già, è l'angelo della morte che incombe su di te... prudenza..............

Marina ha detto...

ragazzi... chiariamo... il post è bellissimo, il mio messaggio (scherzoso) era semplicemente rivolto a mattia!! la povera emma non c'entra... anzi ho trovato il post interessante!

Delfino ha detto...

Lei è la prova vivente dell'esistenza di Dio. Sono letteralmente innamorato della sua bellezza, della sua voce, della sua musica. Cerco come un disperato informazioni su di lei, sulle date di eventuali concerti. Scusatemi se mi intrometto su questo blog ma non so prorpio a chi rivolgermi... Francesco